[REQ_ERR: 403] [KTrafficClient] Something is wrong. Enable debug mode to see the reason. Cibi alleati del metabolismo – Organic Store

Cibi alleati del metabolismo

Дівчина Остапчука висловилася про його ексдружину: Ми різні жінки / Бульвар  Шоубіз

Olio di cocco
L’olio di cocco è un prezioso alleato del metabolismo lento. Utilizzare questo tipo di olio, al posto del tradizionale olio da cucina, aiuta il corpo a bruciare i grassi più velocemente.
Uova
Le uova contengono componenti specifici, quali proteine e grassi benefici, che contribuiscono a migliorare il metabolismo.
Frutta secca
Contrariamente a quanto si possa pensare, le noci e la frutta secca sono un ottimo aiuto per bruciare i grassi. Gli oli ottenuti dalle noci sono infatti in grado di creare un perfetto equilibrio nel nostro corpo tra gli acidi grassi omega-6 e omega-3.
Spezie
Le spezie, in particolare la cannella e lo zenzero, favoriscono l’assimilazione dello zucchero, aiutando il corpo a metabolizzarlo fino a venti volte più velocemente.
Pesce azzurro
Il pesce azzurro, oltre a essere benefico per il cervello e per la memoria, aiuta a bruciare i grassi. Le proteine e i grassi “buoni” contenuti in questi pesci, ma anche nel salmone, sono infatti l’ideale per accelerare il metabolismo.
Legumi
Anche i legumi sono un alimento valido per dimagrire naturalmente. Lenticchie, ceci o fagioli sono cibi che aiutano chi desidera perdere peso. L’hummus o crema di ceci, ad esempio, è uno snack perfetto da mangiare prima di fare esercizio fisico. Consente infatti di accumulare energia per i muscoli e, durante l’attività fisica, si bruciano più facilmente i grassi. L’hummus è anche ideale per controllare i livelli di zucchero nel sangue e stabilizzare gli ormoni.

Il tè, ricco di antiossidanti, aiuta a combattere il grasso accumulato, accelerando il metabolismo. Perfetto anche il tè verde, da sempre tra gli alimenti migliori per sgonfiare e aiutare nella perdita di peso.
Semi
Anche i semi sono un’ottima scelta per accelerare il metabolismo. Di sesamo, di lino, di girasole o di zucca, sono ricchi di benefici per il corpo e aiutano a perdere peso. Perfetti anche come spuntini da sostituire a merendine caloriche e poco sane.
8 trucchi per bruciare di più:
Per velocizzare il metabolismo agendo su ciò che mangiamo ci sono alcuni accorgimenti e trucchi da tenere in considerazione.
1. VARIARE L’ALIMENTAZIONE
Per tenersi in salute, il corpo umano ha bisogno di più di 40 nutrienti. Questi devono provenire non solo da una ampia varietà di alimenti, ma anche dalle loro diverse combinazioni.
2. DISTRIBUIRE LE PROTEINE NEL CORSO DELLA GIORNATA
Aumentare la quantità di proteine di qualità aiuta il corpo a perdere peso più velocemente. Quando si parla di proteine di qualità, si intendono quelle con alti livelli di aminoacidi, come carne o pesce. Attenzione però alle quantità, non bisogna rimpinzarsi di cibo, anche se salutare. La quantità corretta di proteine da assumere in un pasto dovrebbe essere della dimensione del palmo di una mano, mentre i carboidrati dovrebbero essere della dimensione di un pugno.
3. CONCEDERSI DEGLI SPUNTINI DURANTE IL GIORNO
Degli snack a base di frutta fresca, noci, mandorle o semi oleosi sono efficaci per ricaricare il corpo delle energie necessarie.
4. NON ESAGERARE CON LATTICINI E PRODOTTI DERIVATI DAL LATTE
Mai dimenticarsi che non sono un contorno, ma un secondo piatto. Vale sempre la regola della varietà: quindi si può scegliere a rotazione di mangiare i latticini come alternativa ad altri alimenti proteici di origine animale. Se piacciono, meglio scegliere i latticini di capra perché più ricchi di acidi grassi omega-3.
5. PREDILIGERE L’OLIO EXTRA VERGINE D’OLIVA A CRUDO
Possibilmente consumare quello biologico, in quanto fornisce la giusta dose quotidiana di grassi “sani”
6. DORMIRE LA GIUSTA QUANTITÀ DI ORE
Ovvero circa 8 per notte, è questo il tempo necessario per raggiungere lo stadio di sonno profondo durante il quale l’organismo si rigenera in tutte le sue componenti.
7. CENARE ALMENO DUE ORE PRIMA DI ANDARE A DORMIRE
La sera meglio cenare presto e fare un pasto leggero. Vale più che mai il detto: “colazione da re, pranzo da principe e cena da povero”. Così si permette all’organismo di svolgere le sue funzioni digestive e metaboliche in modo corretto.
8. MASTICARE A LUNGO
La prima digestione avviene in bocca. Mangiare gli alimenti troppo velocemente comporta un lavoro più lungo da parte dell’intestino. Non bisogna poi dimenticare che masticando più a lungo si ha più tempo per assaporare il gusto dei cibi.