“L’evoluzione dell’organismo umano non corre veloce come la nostra inventiva in campo alimentare. Servono migliaia di anni alla genetica per adattarsi a nuove abitudini alimentari.”

Cerchi un negozio bio a Roma? | PG Magazine

Informazioni aggiuntive

E’ importante non perdere di vista il fatto che ogni azione che compiamo nel quotidiano ha un obiettivo fondamentale preciso, che nel caso dell’assunzione di cibo equivale a nutrire l’organismo, non a sublimare il palato o compensare lo stress. Non c’è nulla di sbagliato nel godere del gusto del buon cibo o a decidere di premiarsi con qualcosa di appetitoso, a patto che questo non violi l’obiettivo fondamentale dell’assunzione di cibo, ovvero nutrirci!

Per nutrire un essere vivente, è necessario fornirgli gli elementi fondamentali per la propria sopravvivenza e indispensabili per i processi vitali. Quindi, analizzando le necessità del nostro organismo non è complicato comprendere che dobbiamo puntare sulle proteine (che sono i mattoni dell’organismo), sui grassi (ottima fonte di energia a lunga durata), sui sali minerali (per regolare le funzioni dell’organismo e per la costruzione degli elementi delle cellule), sugli zuccheri (i migliori possono essere assunti attraverso la frutta) e sulle vitamine (indispensabili perché l’organismo non è in grado di produrle tutte, benché siano fondamentali per la sua sopravvivenza).

Lo scopo di questo libro è quello di fornire un orientamento semplice e pratico sulle buone abitudini da applicare quotidianamente per prendersi cura di sé. – Brano tratto dall’Introduzione del libro

Biologico: cosa ne pensano i consumatori? Partecipa al questionario